Pensiero zen

Total
0
Shares

Chi è maestro nell’arte di vivere distingue poco fra il suo lavoro e il suo tempo libero, fra la sua mente e il suo corpo, la sua educazione e la sua ricreazione, il suo amore e la sua religione.

Persegue la sua visione dell’eccellenza in qualunque cosa egli faccia, lasciando agli altri decidere se stia lavorando o giocando. Lui pensa sempre a fare entrambe le cose insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche

Addio, mia bella, addio!

Voglio registrare qui il mio ultimo saluto al compagno di tante, davvero tante vicende. Chi mi conosce sa quanto poco io tenga alle automobili e quanto – di contro –…

A cena con… SCO OpenServer 5

L’esperienza di farmi una pizza in compagnia di un server UNIX non l’avevo ancora fatta. C’è sempre una prima volta per qualsiasi cosa, anche per le più miserabili! In effetti…