Linux gioca con Windows, o viceversa…

Total
0
Shares

Frame da una partita a QuakePer tutti quelli che proprio non riescono a rinunciare all’idea che un PC non è una console da gioco, vi segnalo il software open source PlayOnLinux, una soluzione ormai stabile e basata su librerie scritte in Python che permette di installare ed eseguire un grande numero di giochi scritti per Windows!

Come molti altri progetti simili, anche PlayOnLinux si basa su Wine (Wine Is Not an Emulator) il noto framework scritto in C che rende possibile l’esecuzione di molti programmi sviluppati per Windows anche su “altre” piattaforme. Nell’area download del sito Internet ufficiale del progetto sono disponibili i binari già pacchettizzati per Debian e i suoi derivati.

Anche se non ho avuto ancora il tempo di provarlo, da quanto leggo in giro pare che PlayOnLinux sia ben più di un front end di Wine: il programma include infatti una serie di script che permettono di creare e configurare l’ambiente migliore a seconda del gioco che si è scelto di installare. Vengono messi a disposizione 10 script ufficiali d’esempio, ma è possibile scaricarne molti altri dal repository della community che sta dietro al progetto e – perché no – crearne di propri. Che qualcuno lo provi e mi faccia sapere, dai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche

End Summer Camp 2008

L’End Summer Camp (ESC) è un incontro di persone interessate al software libero e – più in generale – alla libera conoscenza. Il contenuto dell’evento è in continua evoluzione e…

Domenico Nesci, un bergamasco a New York

Durante le serate di un giugno che non accenna minimamente ad annunciare l’estate ormai prossima, mi capita di fare zapping da un canale all’altro alla ricerca di qualche cosa che…