Guardare Brescia dalla finestra…

Total
0
Shares

Castello di BresciaOggi vi scrivo dalla mia nuova postazione di lavoro.  Sono al terzo piano di un palazzo in una zona non meglio identificata della città di Brescia. Come i salmoni, alla fine ho risalito a ritroso il flusso carsico della mia linea esistenziale e sono ritornato alle origini. Questa in fondo è la città da cui provengo. Qui è ancora tutto sottosopra, ma abbiamo quello che ci serve per lavorare, per lavorare bene, alle rifiniture penseremo più in là. C’è un bel cielo oggi qui a Brescia, spero tenga per il resto della settimana. Bene, ora torno alle mie cose. Dopo tutto, ora sono un mezzo bresciano, non posso mica restarmene con le mani in mano… Solo una cosa, la foto qui accanto l’ho presa sul web, mica è roba mia. Arrivederci!

8 commenti
    1. Oddio! Cirooo! Che è successo… Ciiiroooooo 😀 Perdonami ma ancora non riesco a collegare il tuo gravatar ad un volto noto, lo so che quando me lo dirai dovrò cospargermi il capo di cenere, ma…

  1. Non sono un volto noto 🙂 proprio non ci conosciamo! Giracchio sul tuo blog da un mucchio di tempo, penso da più o meno i tempi dei backport su debian..
    Lavoro nel tuo stesso settore da dipendente e nonostante le problematiche che possono dare mi atteggio a linux evangelist perlomeno nel proporre soluzioni ai clienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche

Addio, mia bella, addio!

Voglio registrare qui il mio ultimo saluto al compagno di tante, davvero tante vicende. Chi mi conosce sa quanto poco io tenga alle automobili e quanto – di contro –…

A cena con… SCO OpenServer 5

L’esperienza di farmi una pizza in compagnia di un server UNIX non l’avevo ancora fatta. C’è sempre una prima volta per qualsiasi cosa, anche per le più miserabili! In effetti…