Buon viaggio, rgod

Total
0
Shares

Andrea Micalizzi, alias rgod, se n’è andato. Ecco alcuni versi bellissimi scritti da uno dei più prolifici e intelligenti hacker italiani, versi pubblicati nel 2004 sul suo celebre blog (https://retrogod.altervista.org).

ISOLAMENTO

Aride e diradate
distese sostengono piramidi d’oniriche
sembianze, piatte
calme rovistano nel mio
catrame, nero si tinge
di nero su pareti di cella
di rigore. Attendo, rinchiuso
l’alba della mia
rimandata esecuzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche

Guardare Brescia dalla finestra…

Oggi vi scrivo dalla mia nuova postazione di lavoro.  Sono al terzo piano di un palazzo in una zona non meglio identificata della città di Brescia. Come i salmoni, alla…

Agriturismo Preggio

Se siete – come me – di quelli a cui non piace pianificare le proprie vacanze e non avete ancora prenotato nulla, date un’occhiata a questo nuovo agriturismo immerso nella…