Ceci n'est pas un blog

Blog personale di Ivan Agliardi con pagine di informatica, linguaggi, idee…

Sabbia cinetica: la ricetta per farla in casa

Leo l’ha ricevuta in regalo solo pochi giorni fa e in casa è già diventata una di famiglia! Credevo fosse robaccia chimica ma poi mi sono documentato ed ho scoperto che si tratta per il 98% di sabbia con l’aggiunta di un additivo polimerico legante che le conferisce il caratteristico stato di instabilità, una cosa che a descriverla non la si può comprendere: bisogna sporcarcisi le mani per capire quanto possa essere divertente per un bambino di 4 anni – e per il suo papà. Che poi, non sporca nemmeno, a onor del vero. E’ pure senza glutine – ma perché, qno potrebbe mangiarla? Davvero il gioco dell’anno, anche se non so di quale anno! 🙂

Qui trovate un video che spiega molto bene come funziona:

Ho trovato la ricetta per produrla in casa, si troverebbe a questo indirizzo, ma pare che il dominio sia scaduto quindi al momento la condivido qui. Grazie dunque Debora Uberti, chiunque tu sia 🙂

Sabbia cinetica ricetta – Avrete sicuramente sentito parlare di un gioco che va molto di moda ora tra i bambini: la sabbia cinetica. Oggi parleremo di una ricetta non di dolci o biscotti, ma che vi consentirà di realizzare a casa il gioco dell’anno. La sabbia cinetica potete trovarla in vendita nei supermercati al costo di 8~10 euro la confezione da 1 kg composta per il 98% da sabbia e 2% da un polimero legante per cui non secca mai.

Ma oggi noi vedremo come potrete fare la sabbia cinetica, la sua ricetta! Come si fa la sabbia cinetica fatta in casa?

Giocare con la sabbia cinetica si rispecchia nei metodi di Maria Montessori.

Su un gruppo di facebook “spunti Montessoriani” ho trovato la ricetta per fare la sabbia cinetica, usando ingredienti del tutto casalinghi.

Oggi vedremo assieme che farla, è davvero semplicissimo ed economico:

  • 300 grammi di farina integrale (il colore giallo la farà assomigliare al colore della sabbia)
  • 300 grammi di amido di mais (maizena).
  • 60 ml di olio vegetale.
  • ciotola per mescolare gli ingredienti
  • contenitore capiente per mettervi all’interno la sabbia cinetica che otterrete
  • formine

Poi comunque in base alla consistenza che desidererete potrete modificare di poco le dosi riportate sopra.

Mischiate bene tutti gli ingredienti all’interno della ciotola e il gioco è fatto, certo non è uguale alla “vera” sabbia cinetica che trovate in commercio questa è fatta in casa con ingredienti naturali.

Infine, ecco un altro video su come funziona la sabbia cinetica, anche se l’esperimento con le istruzioni per realizzarla non è che finisca proprio bene bene 🙂

A proposito di Ivan Agliardi

Ho immaginazione e creatività, ma non sono un artista. Faccio interagire tra loro aziende dando vita a nuove imprese, ma non sono un imprenditore. Mi occupo da oltre 15 anni di server Linux, applicazioni web, database, domini, hosting, housing, sicurezza informatica e sistemi embedded, ma non sono un tecnico. Faccio SEO, SEM, SMM e fornisco contenuti attraverso i miei copyrighter, ma non sono un uomo marketing. Ora ho di nuovo un blog, ma non sono un blogger. Sono solo un umanista e un informatico della prima ora. E mi circondo di gente con le palle :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ivan Agliardi

Ivan Agliardi