Ceci n'est pas un blog

Blog personale di Ivan Agliardi con pagine di informatica, linguaggi, idee…

Monitorare il load average su un server Linux/FreeBSD

Icona raffigurante un terminale stilizzatoLa versione originale di questo script gira ormai da oltre un lustro su molti dei miei server, almeno su quelli più puri dove ancora bastano una manciata di script nudi e crudi messi in cron per gestire sia il monitoraggio che la manutenzione ordinaria dell’intero sistema. Quello che fa lo script è elementare: interroga il kernel mediante il comando uptime, dal cui output ricava i 3 valori del l0ad average; se questi superano il limite impostato nella variabile $NOTIFY, un messaggio email contenente un breve avviso e l’output del top viene inviato all’indirizzo email impostato nella variabile $EMAIL.

Il valore da assegnare alla variabile $NOTIFY varia da sistema a sistema, spesso individuare quello ottimale per un server non è una operazione del tutto immediata – richiede un minimo di esperienza e senza dubbio almeno un breve periodo di osservazione. Questo per evitare di ricevere un numero eccessivo di warning o, di contro, non ricevere notifiche per eventi che meriterebbero invece un po’ di attenzione.

Un paio di articoli interessanti su come viene calcolato il load average e, di conseguenza, sui valori limite oltre i quali una macchina idealmente non si dovrebbe mai spingere, li trovate qui:

Consiglio di mettere questo script – o anche una versione migliorata costruita ad hoc sulle vostre esigenze – in un cron che lo richiami almeno ogni 5 minuti.

Ecco lo script (una versione scaricabile è in fondo al post):

#!/bin/bash
#
# Script to notify admin user if Linux,FreeBSD load crossed certain limit
# It will send an email notification to admin.
#
# Copyright 2005 (c) nixCraft project
# This is free script under GNU GPL version 2.0 or above.
# Support/FeedBack/comment : Contact / Email us
# Tested os:
# * RedHat Linux
# * Debain Linux
# * FreeBSD
# -------------------------------------------------------------------------
# This script is part of nixCraft shell script collection (NSSC)
# Visit Bash Shell Scripting Directory For Linux / UNIX for more information.
# -------------------------------------------------------------------------
# Set up limit below
NOTIFY="4.9"
# admin user email id
EMAIL="staff@tetragono.com"
# Subject for email
SUBJECT="Alert $(hostname) load average"
# -----------------------------------------------------------------
# Os Specifc tweaks do not change anything below ;)
OS="$(uname)"
TRUE="1"
if [ "$OS" == "FreeBSD" ]; then
TEMPFILE="$(mktemp /tmp/$(basename $0).tmp.XXX)"
FTEXT='load averages:'
elif [ "$OS" == "Linux" ]; then
TEMPFILE="$(mktemp)"
FTEXT='load average:'
fi
# get first 5 min load
F5M="$(uptime | awk -F "$FTEXT" '{ print $2 }' | cut -d, -f1)"
# 10 min
F10M="$(uptime | awk -F "$FTEXT" '{ print $2 }' | cut -d, -f2)"
# 15 min
F15M="$(uptime | awk -F "$FTEXT" '{ print $2 }' | cut -d, -f3)"
# mail message
# keep it short coz we may send it to page or as an short message (SMS)
echo "Load average Crossed allowed limit $NOTIFY." >> $TEMPFILE
echo "Hostname: $(hostname)" >> $TEMPFILE
echo "Local Date & Time : $(date)" >> $TEMPFILE
# Look if it crossed limit
# compare it with last 15 min load average
RESULT=$(echo "$F15M > $NOTIFY" | bc)
# if so send an email
if [ "$RESULT" == "$TRUE" ]; then
echo "-------------------------------------------" >> $TEMPFILE
echo "System snapshot from top:" >> $TEMPFILE
echo "-------------------------------------------" >> $TEMPFILE
top -b -n1 >> $TEMPFILE
mail -s "$SUBJECT" "$EMAIL" < $TEMPFILE
fi
# remove file
rm -f $TEMPFILE

Per scaricare una copia di questo script, clicca qui.

A proposito di Ivan Agliardi

Ho immaginazione e creatività, ma non sono un artista. Faccio interagire tra loro aziende dando vita a nuove imprese, ma non sono un imprenditore. Mi occupo da oltre 15 anni di server Linux, applicazioni web, database, domini, hosting, housing, sicurezza informatica e sistemi embedded, ma non sono un tecnico. Faccio SEO, SEM, SMM e fornisco contenuti attraverso i miei copyrighter, ma non sono un uomo marketing. Ora ho di nuovo un blog, ma non sono un blogger. Sono solo un umanista e un informatico della prima ora. E mi circondo di gente con le palle :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ivan Agliardi

Ivan Agliardi