Ceci n'est pas un blog

Blog personale di Ivan Agliardi con pagine di informatica, linguaggi, idee…

Mailto howto: piccola guida ai link mailto

Ecco un vero argomento scacciafiga (*): la sintassi corretta dei link mailto, ovvero quei particolari link che richiamano il nostro client di posta elettronica preferito e lo “costringono” a generare una nuova email per un certo destinatario, con un certo oggetto e pure – volendo – un certo testo predefinito.

I link mailto hanno una sintassi di base molto, molto semplice:

<a href=”mailto:info@example.com?subject=subject&cc=cc@example.com”>mail link</a>

Gli argomenti che possono essere passati ad un link mailto sono i seguenti:

mailto: il destinatario, o l’elenco dei destinatari separati da virgola
&cc= l’indirizzo CC (carbon copy, alias: copia conoscenza) o gli indirizzi CC separati da virgola
&bcc= l’indirizzo BCC (blind carbon copy, alias: copia conoscenza nascosta) o gli indirizzi BCC separati da virgola
&subject= l’oggetto del messaggio… che qualcuno chiama – sbagliando – soggetto (NB: sostituite gli spazi con %20)
&body= il corpo del messaggio (NB: sostituire i ritorni a capo con %0A)

Alcuni esempi

Link mailto semplice:

Link mailto con oggetto:

Link mailto con destinatari multipli:

Link mailto con CC:

Link mailto con proposta di corpo del messaggio su più righe e BCC:

Per chi non ha dimestichezza con queste cose, ricordate che i parametri vanno passati inserendo un punto di domanda immediatamente dopo l’indirizzo email del destinatario e che i parametri vanno conoctenati con il simbolo &.

Happy mailing!

(*) per l’Urbe e la regione Lazio: scacciafica 😉

A proposito di Ivan Agliardi

Ho immaginazione e creatività, ma non sono un artista. Faccio interagire tra loro aziende dando vita a nuove imprese, ma non sono un imprenditore. Mi occupo da oltre 15 anni di server Linux, applicazioni web, database, domini, hosting, housing, sicurezza informatica e sistemi embedded, ma non sono un tecnico. Faccio SEO, SEM, SMM e fornisco contenuti attraverso i miei copyrighter, ma non sono un uomo marketing. Ora ho di nuovo un blog, ma non sono un blogger. Sono solo un umanista e un informatico della prima ora. E mi circondo di gente con le palle :)

2 commenti su “Mailto howto: piccola guida ai link mailto”

  1. marcognu

    beh ma se devi scrivere post per istruire il popolo partendo da un livello così basso, allora tanto vale che parti dal punto zero di ogni corso di informatica: cos’è il floppy! 😀

    Reply
    • Ivan Agliardi

      Eh eh eh 🙂

      Tu non hai torto ma io ho ragione: post di questo tipo servono soltanto a due cose, di norma: rispondere a qno che mi ha chiesto espressamente come fare una cosa, per quanto banale, e… e mantenere viva l’attenzione di Google nei confronti di questo blog. Purtroppo non ho ancora il tempo di fare di questo spazio qsa di estremamente serio e non mi sento – per il momento – di mettere online istruzioni dettagliate su argomenti più complessi, per il semplice fatto che per sapere come fare certe cose, di norma, mi faccio pagare. Comunque raccolgo il guanto della sfida e mi riprometto di mettere online solo post di contenuto più elevato, OK?

      God save the Queen!

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ivan Agliardi

Ivan Agliardi