Ceci n'est pas un blog

Blog personale di Ivan Agliardi con pagine di informatica, linguaggi, idee…

Il delirio di MarcoGNU

Ovvero: se sei qui è perché non hai di meglio da fare… Ma io non sono d’accordo: ci sono una decina di post in croce sul blog di MarcoGNU, ma leggerli è uno spasso. A onor del vero, per il momento il merito principale va riconosciuto a Gandi, che ha riempito il nuovo blog dei suoi pensieri paraguayensi (ma si dirà poi così? boh). Insomma, il secondo iscritto al mio blogroll è un vecchio amico che ci ha impiegato 5 anni per produrre il primo post del proprio blog personale e che, per di più, ha fatto scirvere i successivi ad un altro losco figuro che sta dall’altra parte del mondo. Che classe, MarcoGNU!

E adesso dai, consumategli un po’ di banda che ne vale la pena: https://www.marcognu.net

Un post(o) di sicuro interesse per i più “smanettoni”: https://www.marcognu.net/?p=50

A proposito di Ivan Agliardi

Ho immaginazione e creatività, ma non sono un artista. Faccio interagire tra loro aziende dando vita a nuove imprese, ma non sono un imprenditore. Mi occupo da oltre 15 anni di server Linux, applicazioni web, database, domini, hosting, housing, sicurezza informatica e sistemi embedded, ma non sono un tecnico. Faccio SEO, SEM, SMM e fornisco contenuti attraverso i miei copyrighter, ma non sono un uomo marketing. Ora ho di nuovo un blog, ma non sono un blogger. Sono solo un umanista e un informatico della prima ora. E mi circondo di gente con le palle :)

2 commenti su “Il delirio di MarcoGNU”

  1. marcognu

    Hey, grazie per il lancio e per l’augurio che mi hai lasciato sul primo post da me pubblicato.
    Ebbene sì, il mio blog è partito, in sordina e senza alcuna pretesa, ma con l’idea di dedicarci un pò di tempo per far si che rifletta un pò del mio modo di pensare e di quello di qualche amico. Se piace alla gente bene, se no pota oter! 😀

    Reply
  2. Ivan Agliardi

    Non so perché, ma per certi versi mi hai sempre ricordato un po’ Fabio Volo… 😀

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ivan Agliardi

Ivan Agliardi