Ceci n'est pas un blog

Blog personale di Ivan Agliardi con pagine di informatica, linguaggi, idee…

Montare una partizione NTFS in scrittura con OpenSUSE

Dopo avere installato OpenSUSE 11.0 su una delle mie workstation portatili mi sono accorto che l’accesso alle due partizioni NTFS riservate a Windows è possibile in scrittura solo per l’utente root. Rapida occhiata al file /etc/fstab per scoprire che si tratta di una scelta di default dell’installer di OpenSUSE, scelta che senz’altro è dettata da motivi di sicurezza ma che è altrettanto facilmente aggirabile. È sufficiente infatti modificare come segue i valori fmask e dmask nello stesso file /etc/fstab:

Nell’esempio ho commentato la riga originale (fatelo sempre anche voi: non si sa mai…) ed ho cambiato il valore di fmask da 133 a 113 e quello di dmask da 022 a 002. In questo modo l’accesso in scrittura viene concesso non solo all’owner del filesystem ma anche a tutti gli utenti del gruppo users.

Fatto questo, ricordate di smontare e rimontare il filesystem perché le modifiche abbiano effetto immediato:

# umount /windows/D
# mount /windows/D

A proposito di Ivan Agliardi

Ho immaginazione e creatività, ma non sono un artista. Faccio interagire tra loro aziende dando vita a nuove imprese, ma non sono un imprenditore. Mi occupo da oltre 15 anni di server Linux, applicazioni web, database, domini, hosting, housing, sicurezza informatica e sistemi embedded, ma non sono un tecnico. Faccio SEO, SEM, SMM e fornisco contenuti attraverso i miei copyrighter, ma non sono un uomo marketing. Ora ho di nuovo un blog, ma non sono un blogger. Sono solo un umanista e un informatico della prima ora. E mi circondo di gente con le palle :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ivan Agliardi

Ivan Agliardi