Ceci n'est pas un blog

Blog personale di Ivan Agliardi con pagine di informatica, linguaggi, idee…

Come installare Internet Explorer su Debian Etch

Non mi stancherò mai di ripetere che con la release stabile di Debian si può fare tutto, ma proprio tutto quello che si fa normalmente con qualsiasi altra distribuzione meno conservativa. Per l’utilizzo quotidiano, per lo svolgimento delle proprie attività professionali o anche soltanto per il gioco, gran parte degli utenti Linux sembra preferire distribuzioni molto poco orientate alla sicurezza e alla stabilità solo per il fatto che queste vengono costantemente aggiornate all’ultimissima versione di ogni software.

Ho già descritto in un altro post come si possa trarre beneficio dal sistema dei backports per aggiornare i proprio programmi preferiti ad una versione più recente di quella inserita nel ramo stabile di Debian.

Debian Etch è però pronta ad accontentare anche ogni nostra naturale tentazione di veder girare le killer application di Microsoft sulla nostra Linux box. Prendiamo, ad esempio, il caso dell’odiatissimo e amatissimo browser web Internet Explorer. Per vederlo girare sulla nostra Debian Etch ci sono almeno due validissime soluzioni:

  1. la suite Crossover Linux (alias: CXLinux) di CodeWeavers
  2. lo script IEs4Linux di Sérgio Luís Lopes Júnior

La prima soluzione è a pagamento, ma costa davvero un’inezia rispetto a quanto offre:

CrossOver Linux allows you to install many popular Windows productivity applications, plugins and games in Linux, without needing a Microsoft Operating System license. CrossOver includes an easy to use, single click interface, which makes installing a Windows application simple and fast. Once installed, your application integrate seamlessly with your Gnome or KDE environment. Just click and run your application, exactly as you would in Windows, but with the full freedom of Linux.

CrossOver Linux lets you use many Windows plugins directly from your Linux browser. Plugins work on any x86 based Linux distribution and will integrate with most browsers including Firefox 1.x, Netscape 6.x, Konqueror, Mozilla, and Opera. CrossOver also integrates with Gnome and KDE to let you transparently open any Word, Excel or PowerPoint file. But even better, you can open these attachment types directly from any mail client.

Lo devo ammettere, nutro un affetto particolare per CXLinux, perché da molti anni gira sulle mia Linux box (un tempo si chiamava Crossover Office, alias: CXOffice) e mi dà spesso enormi soddisfazioni.

La seconda soluzione non è però affatto da sottovalutare: proprio come CXLinux, lo script IEs4Linux sfrutta wine per simulare le funzionalità di un sistema di casa Redmond e ci fa girare sopra un buon numero di applicazioni.

Ecco come installare IEs4Linux su Debian Etch:

  1. scaricare e installare (come root) le dipendenze minime:
    # apt-get install wine cabextract binfmt-support
  2. scaricare (come utente normale) l’ultima versione dello script di installazione:
    ~ wget https://www.tatanka.com.br/ies4linux/downloads/ies4linux-latest.tar.gz
  3. estrarlo con il consueto comando tar:
    ~ tar xvfz ies4linux-latest.tar.gz
  4. spostarsi nella directory così creata:
    ~ cd ies4linux-*
  5. lanciare lo script:
    ~ ./ies4linux

A questo punto il gioco è fatto! Verrà mostrata una gui dove è possibile selezionare alcuni semplici parametri da passare allo script di installazione. Consiglio di selezionare solo le versioni 6.0, 5.5 e 5.0 di Internet Explorer: anche se nella opzioni avanzate viene data la possibilità di installare la versione 7.0, si tratta di una beta ancora molto instabile e sconsigliata dallo stesso Sérgio.

Raccomando a chiunque abbia tratto beneficio dalla script realizzato da Sérgio Luís Lopes Júnior di versare il giusto obolo, basta anche un solo euro con PayPal. Ecco l’indirizzo dove trovare maggiori informazioni su come contribuire al suo bel progetto:

https://www.tatanka.com.br/ies4linux/page/Contribute

A proposito di Ivan Agliardi

Ho immaginazione e creatività, ma non sono un artista. Faccio interagire tra loro aziende dando vita a nuove imprese, ma non sono un imprenditore. Mi occupo da oltre 15 anni di server Linux, applicazioni web, database, domini, hosting, housing, sicurezza informatica e sistemi embedded, ma non sono un tecnico. Faccio SEO, SEM, SMM e fornisco contenuti attraverso i miei copyrighter, ma non sono un uomo marketing. Ora ho di nuovo un blog, ma non sono un blogger. Sono solo un umanista e un informatico della prima ora. E mi circondo di gente con le palle :)

Un comment su “Come installare Internet Explorer su Debian Etch”

  1. Pho3eu

    Grazie mille Ivan, trovo sempre qualche spunto utile sul tuo blog. Continua cosi’! Zax

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ivan Agliardi

Ivan Agliardi