Ceci n'est pas un blog

Blog personale di Ivan Agliardi con pagine di informatica, linguaggi, idee…

Etimologia delle principali distro Linux

CentOS
CentOS
è una distribuzione Linux basata su Red Had Enterprise Linux (RHEL). Il suo nome è acronimo di Community Enterprise Operating System.

Debian
Debian fu ideata da Ian Murdock nel 1998. Il nome della distribuzione più solida e raffinata in circolazione è un acronimo dei nomi Debra e Ian. Debra era – ai tempi della prima release – la fidanzata di Ian. Ora è sua moglie.

Fedora
Fedora è la comunità di sviluppo sponsorizzata da Red Hat. Il nome deriva dal modello di copricapo rosso che costituisce il logo di Red Hat.

Gentoo
Gentoo
è la distribuzione Linux che più si concentra sui sorgenti e la loro compilazione, il che la rende per certi versi una fra le più veloci distribuzioni in assoluto. Questa caratteristica fece optare per l’adozione del nome Gentoo, razza di pinguini eccezionalmente veloce nel nuoto. In origine, questa distro si chiamava in realtà “Enoch”.

Knoppix
Knoppix è una distro live basata su Debian e sviluppata da Klaus Knopper, da cui proviene il nome.

Mandriva
Si tratta in effetti della distribuzione un tempo nota con il nome di Mandrake, mantenuta e portata al suo massimo splendore da MandrakeSoft, che però perse una battaglia legale con la società Hearst Corporation per l’utilizzo di quel nome. MandrakeSoft in seguito comprò la celebre software house Connectiva, coniando il nome Mandriva, che è appunto una fusione di Mandrake e Connectiva.

Mepis
Secondo quanto sostiene lo stesso creatore di MEPIS, Warren Woodford, il nome di questa distro non significa in realtà assolutamente nulla: si tratta semplicemente di un nome frainteso durante una conversazione disturbata su Skype.

openSUSE
openSUSE è la comunità di sviluppo sponsorizzata da Novell e AMD. SUSE è acronomo dell’espressione tedesca “Software und System Entwicklung” (=sviluppo di software e sistemi). Qualcuno sostiene però che il nome sia invece un tributo al celebre ingegnere Konrad Zuse.

Slackware
Slackware
è la celebre creatura di Patrick Volkerding. Nata come progetto privato, Patrick decise di chiamarla “slack” proprio perché fosse chiaro sin dal principio che non si trattava di un progetto di grandi pretese, ma piuttosto di un esperimento divertente fatto per soddisfare la propria intelligenza. Al contrario di quanto intendesse Patrick, Slackware Linux è tuttora un punto di riferimento per solidità ed efficienza.

Ubuntu
Il significato del nome Ubuntu è noto a tutti, anche perché viene fatto ampio riferimento alla sua origine sul sito Internet ufficiale di questa fortunatissima distro: Ubuntu è una parola africana che significa “Umanità verso gli altri”, o anche “Io sono ciò che sono per via di ciò che noi tutti siamo”.

A proposito di Ivan Agliardi

Ho immaginazione e creatività, ma non sono un artista. Faccio interagire tra loro aziende dando vita a nuove imprese, ma non sono un imprenditore. Mi occupo da oltre 15 anni di server Linux, applicazioni web, database, domini, hosting, housing, sicurezza informatica e sistemi embedded, ma non sono un tecnico. Faccio SEO, SEM, SMM e fornisco contenuti attraverso i miei copyrighter, ma non sono un uomo marketing. Ora ho di nuovo un blog, ma non sono un blogger. Sono solo un umanista e un informatico della prima ora. E mi circondo di gente con le palle :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ivan Agliardi

Ivan Agliardi