Ceci n'est pas un blog

Blog personale di Ivan Agliardi con pagine di informatica, linguaggi, idee…

Interagire con il `top`

Lavorando in ambienti UNIX/Linux lo strumento fondamentale per visualizzare lo stato dei processi è il programmatop. Lanciato da riga di comando, top produce un output suddiviso in due aree fondamentali: in testa vengono mostrate informazioni generali sul sistema, mentre lungo tutta l’area sottostante sono elencati i processi che consumano più CPU.

Nella prima area vengono riportate le seguenti informazioni:

  • ora corrente del server
  • tempo di attività del server (uptime)
  • numero di utenti loggati
  • carico medio di sistema ogni minuto, ogni 5 minuti e ogni 15 minuti

Inoltre sono presenti informazioni sui processi, sul processore, sulla memoria e la swap. Ci si deve sempre accertare che non siano presenti processi zombie (che riducono le prestazioni della macchina) e che la swap usato sia nulla oppure molto bassa, in caso contrario significa che il server è in difetto di RAM.

La seconda area è suddivisa in colonne, che mostrano rispettivamente:

  • numero del processo (PID)
  • nome dell’utente proprietario del processo (USER)
  • priorità del processo (PR)
  • valore di nice (NI)
  • utilizzo del processore (%CPU)
  • utilizzo della memoria (%MEM)
  • stato del processo (S)
  • comando utilizzato per avviare il processo (COMMAND)

Il programma top accetta una serie di comandi interattivi, che possono essere lanciati premendo un determinato tasto. Ad esempio:

  • k + [pid del processo] = termina il processo.
  • r + [pid del processo] = modifica il valore nice di un processo, ovvero la sua priorità in un range che va da -20 (massima priorità) a 19 (minima priorità). In altre parole, assegnando un valore di nice inferiore a quello corrente migliora le prestazioni di esecuzione del processo.
  • f = permette di aggiungere o togliere alcuni campi nella tabella processi.
  • s = permette di modificare il tempo di refresh, ovvero il tempo che intercorre tra un aggiornamento e l’altro dei valori visualizzati.
  • q = provoca l’uscita dal programma top.

Per informazioni più dettagliate consultate la pagina di man del programma top lanciando il comando man top

A proposito di Ivan Agliardi

Ho immaginazione e creatività, ma non sono un artista. Faccio interagire tra loro aziende dando vita a nuove imprese, ma non sono un imprenditore. Mi occupo da oltre 15 anni di server Linux, applicazioni web, database, domini, hosting, housing, sicurezza informatica e sistemi embedded, ma non sono un tecnico. Faccio SEO, SEM, SMM e fornisco contenuti attraverso i miei copyrighter, ma non sono un uomo marketing. Ora ho di nuovo un blog, ma non sono un blogger. Sono solo un umanista e un informatico della prima ora. E mi circondo di gente con le palle :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ivan Agliardi

Ivan Agliardi